fbpx

Tempo di lettura: 1’52”

Come stai a… Livello di Rischio della Tua Attività?! Lo sai?… NON lo sai?… Hai dei Dubbi? Prima di tutto voglio tranquillizzarti: sei in ottima compagnia con tutti gli altri imprenditori italiani!

La prima cosa che devi sapere è che quando si parla di Livello di Rischio delle aziende, a proposito di Sicurezza sul Lavoro, dipende tutto dal… codice ATECO!

Anche in questo caso, mi sento di tranquillizzarti… su questo codice sono caduti in tanti: molti titolari bravi ed esperti che conducono da anni attività di successo ma anche pseudo-consulenti che si spacciavano per grandi esperti nel settore della Sicurezza sul Lavoro…

Quello che vorrei fare ora, quindi, è spiegarti cos’è questo codice e perché è così importante.

Indice:

 

 

Che cos’è il codice ATECO e dove lo trovo?

Il codice ATECO indica il tipo di attività che tu svolgi con la tua azienda, per esempio commercio al dettaglio piuttosto che ristorazione.
Lo trovi sulla Visura Camerale della tua Azienda.
È un codice composto da 6 cifre.
Ti faccio un esempio così capisci subito, senza tanti giri di parole:

* chi ha un’attività di Bar ha il seguente codice 56.30.00
* invece chi ha un ristorante ha il 56.10.11
… e sono entrambe attività a rischio basso.

 

Perché il codice ATECO determina il livello di rischio della Mia Azienda?

Il legislatore, in modo molto preciso e inequivocabile, ha attribuito a ogni codice ATECO il grado di rischio che, come sai già, può essere basso, medio o alto.

 

Come faccio a sapere se il mio codice ATECO equivale a un rischio basso, medio o alto?

Come ti dicevo, il legislatore ha fornito delle tabelle con tutti i codici ATECO e a fianco di ognuno ci ha scritto il grado di rischio.
Un consiglio?… intanto cerca di capire qual è il tuo codice Ateco 🙂
… Se vuoi saperne di più sul codice della tua attuale o futura attività economica, a fine articolo c’è un bell’approfondimento con un utile link.

 

Una volta che conosco il grado di rischio della mia azienda, cosa mi cambia?!

Ti cambia eccome!
Innanzitutto, come sai, tutti i tuoi lavoratori devono fare il corso di formazione informazione lavoratori.
Il numero di ore che devono fare varia proprio in base al Livello di Rischio della tua azienda che viene determinato da questo codice, appunto.

Quindi il corso di formazione informazione lavoratori è di:
* 16 ore per le aziende che sono ad alto rischio;
* 12 ore per le aziende a medio rischio;
* 8 ore per quelle a basso rischio.

Tutto qui?!? Sarebbe bello ma non è così…

 

Dopo che so il mio codice ATECO cosa devo assolutamente verificare?

Qui viene il bello! Infatti, una volta che sai il tuo codice ATECO (lo trovi sulla tua visura camerale oppure alza il telefono e chiedi al tuo commercialista) ci sono due cose che devi assolutamente verificare.
La prima: il codice è coerente con l’attività che svolgi?
La seconda:
 quali sono le mansioni dei tuoi lavoratori?
Per ora mi fermo qui, perché questo è solo un piccola sintesi… per aiutarti a capire se… ci siamo capiti :)!

 

Alla prossima.
Aloha,
Gianluca Perna

APPROFONDIMENTI

Vuoi saperne di più sulla classificazione della tua attuale o futura attività economica in base al codice ATECO?

L’Istat rende disponibili gli strumenti per individuare il codice ATECO di un’attività economica.
N.B. L’Istat chiarisce anche che il codice ottenuto non ha valore legale ma semplicemente statistico; può essere utilizzato nelle operazioni di denuncia o di registrazione della propria attività.

Foto@Designed by Freepik